LogoPdTLineareNEWVERSION
LogoPdTLineareNEWVERSION

Privacy Policy

Cookie Policy

Tutti i diritti relativi a testi e fotografie presenti su questo sito appartengono a www.prendiamocideltempo.it, nella persona di Vincenzo Schinella. E’ proibita la riproduzione, anche parziale, in ogni forma o mezzo, nonché la pubblicazione o la redistribuzione di testi, contenuti e fotografie senza esplicito permesso dell’autore. Copyright Prendiamoci del Tempo© 2018- 2020. Created by Vincenzo Schinella. All Rights Reserved.​

prendiamocideltempo.it

Orecchiette con cime di rapa

Cucina, Primi, Piatti tipici regionali, orecchiette, pasta, piatti tradizionali, cime di rapa, rape, primi,

Orecchiette con cime di rapa

Orecchiette con le cime di rapa: dalla Puglia, un piatto della tradizione culinaria contadina!

132orecchiette-cime-di-rapa-1586427301.jpeg

Credo che tra di voi siano in pochi quelli che non hanno mai sentito parlare delle orecchiette con le cime di rapa.

E' un piatto della tradizione culinaria pugliese che vi propongo nella mia versione (più o meno fedele all'originale, comunque).

Gesti semplici e ingredienti poveri per un gran piatto. Quello che vedo spesso in giro sono però dei piatti slegati, con le cime di rapa che vagano nel piatto incuranti delle orecchiette che dovrebbero invecere eser con loro una sola cosa!!! Evitiamo!

Scoliamo qualche minuto prima e mantechiamo per bene le orecchiette per conferire al piatto la giusta cremosità.


Il piatto

Difficoltà: bassa

Preparazione: 30 minuti

Cottura: In tegame e in pentola, sul fuoco

Dosi: 4 persone

Costo: molto basso


Ingredienti

  • 350gr di orecchiette
  • Due mazzetti di cime di Rape
  • Uno spicchio d'aglio
  • Un filetto di acciuga
  • Mezzo bicchiere di vino bianco secco
  • Una presa di pecorino
  • Sale q.b.
  • Olio E.V.O. q.b.
  • Peperoncino q.b.

Realizzazione

 

Iniziate pulendo le cime di rapa: lavatele per bene e lessatele in abbondante acqua salata. Cuocetele al dente e scolatele senza gettar via l'acqua di cottura: la riutilizzeremo per cuocerci la pasta.

 

Lessate le cime di rapa, siamo pronti e possiamo già cuocere le nostre orecchiette.

 

Nel frattempo, in un tegame capiente, versate dell'olio evo, l'aglio (se vi piace spezzettatelo finemente, altrimenti mettetelo intero così da poterlo levare prima di mantecare la pasta), il filetto d'acciuga spezzettato e fate rosolare per qualche minuto a fuoco lento.

Aggiungete le cime di rapa dopo averle tagliate grossolanamente con l'aiuto di un coltello. Fate andare per un altro minuto a fiamma alta, rimestando continuamente, e sfumate col vino che farete evaporare completamente.

 

Date un'occhiata alla videoricetta. Pochi minuti per poter apprezzare tutti i passaggi della ricetta

Scolate, quindi, le mezze orecchiette bene al dente: versatele nel tegame, ed iniziate a mantecare sino a completare la cottura. Aggiungete del brodo di cottura, e regolate, semmai, di sale.

Finite, sempre continuando a mantecare, con una presa di pecorino.

 

Servite ben caldo, finendo con un filo d'olio E.V.O. a crudo, del #peperoncino fresco o secco e.... buon appettito!!!