LogoPdTLineareNEWVERSION
LogoPdTLineareNEWVERSION

Privacy Policy

Cookie Policy

Tutti i diritti relativi a testi e fotografie presenti su questo sito appartengono a www.prendiamocideltempo.it, nella persona di Vincenzo Schinella. E’ proibita la riproduzione, anche parziale, in ogni forma o mezzo, nonché la pubblicazione o la redistribuzione di testi, contenuti e fotografie senza esplicito permesso dell’autore. Copyright Prendiamoci del Tempo© 2018- 2020. Created by Vincenzo Schinella. All Rights Reserved.​

prendiamocideltempo.it

Fave

Natura, Alimenti, natura, prendiamoci del tempo, prendiamocideltempo, alimenti, verdure, cure naturali, naturopatia, fave, macco di fave, fava, ortaggi, orto,

Fave

Le primizie dell'orto in primavera!

009fave-1586943753.jpeg

Le Fave sono delle primizie dell'orto ed un alimento da non far mancare sulle nostre tavole. Ottime da consumare sia crude che cotte, sono un prezioso aiuto per il nostro organismo!

 

La fava (Vicia faba), originaria del nord Africa e della regione del Mediterraneo, è un

legume di colore verde ed è stato il più coltivato prima dell’introduzione del fagiolo.

Le #fave somigliano al fagiolo bianco di Spagna ma sono più grandi e possiamo

trovarle fresche in #primavera o secche tutto l’anno.

 

Le fave sono un alimento povero di grassi ma ricco di proteine vegetali e minerali.

Assicurano benefici nutrizionali simili ai fagioli, per cui sono fonte di proteine, minerali come il fosforo e il rame, e di vitamine come la B1 utile al nostro sistema nervoso e al metabolismo dell’energia.

Sono un valido aiuto per abbassare il livello di colesterolo.

 

Sono soprattutto un alimento ricco di ferro (essenziale per il trasporto dell’ossigeno nel sangue).

Le fave sono una fonte vegetale di acido folico e contribuiscono al benessere del

cervello.

 

Infine non dimentichiamo una delle vitamine più importanti contenuta nelle fave, la

vitaminaA, fondamentale per la salute della nostra pelle, in quanto ci aiuta a renderla

luminosa, a proteggerla, e utile al mantenimento della vista e delle ossa.


Hai domande da farci? Cosa aspetti, commenta!