LogoPdTLineareNEWVERSION
LogoPdTLineareNEWVERSION

Privacy Policy

Cookie Policy

Tutti i diritti relativi a testi e fotografie presenti su questo sito appartengono a www.prendiamocideltempo.it, nella persona di Vincenzo Schinella. E’ proibita la riproduzione, anche parziale, in ogni forma o mezzo, nonché la pubblicazione o la redistribuzione di testi, contenuti e fotografie senza esplicito permesso dell’autore. Copyright Prendiamoci del Tempo© 2018- 2020. Created by Vincenzo Schinella. All Rights Reserved.​

prendiamocideltempo.it

Pasta con le zucchine

Cucina, Primi, pasta, primi, prendiamoci del tempo, prendiamocideltempo, ortaggi, vegetariano, zucchine, zucchina, pasta e zucchine, mantecatura, piatti semplici,

Pasta con le zucchine

Cremoso e succulento senza ausilio di grassi!

025pasta-e-zucchine-1587308768.jpg

Un primo piatto semplice, leggero e saporito. Le zucchine sono un ortaggio che la fa da padrone negli orti in tarda primavera ma sono spesso viste come prodotto 'triste' e da dieta rigorosa. Vi propongo, invece, un piatto che risulterà cremoso e succulento, pur nella sua leggerezza, senza l'aggiunta di formaggi grassi, besciamelle o cotture complesse. Chè mangiare bene in modo semplice, si può!


Il Piatto

 

Difficoltà: basa

Preparazione: 30 minuti

Cottura: in padella e in pentola, sul fuoco

Dosi: 4 persone

Costo: basso


Ingredienti

 

  • 320gr di Pasta (formato corto)
  • 3 zucchine medio-piccole
  • 1 spicchio d'aglio
  • Una presa di Parmigiano Reggiano
  • Olio E.V.O. q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe nero q.b.
  • Qualche ciuffo di maggiorana o di basilico

 


Realizzazione

 

Il segreto del piatto sta tutto nella fase finale di mantecatura, per la quale useremo lo stesso principio che sta alla base, ad esempio, della pasta cacio e pepe.

Sarà importantissimo, a tal fine, utilizzare una pasta in grado di rilasciare i giusti amidi: per questo, vi consigliamo una pasta di ottima qualità.

 

Come prima cosa, mettiamo a bollire l'acqua per cuocere la pasta: non utilizziamone tantissima, in modo da non far disperdere gli amidi durante la cottura.

In una padella capiente, versiamo dell'olio EVO, aggiungiamo l'aglio e facciamolo rosolare per bene.

 

Nel frattempo, laviamo le zucchine, tagliamole a rondelle sottili e, dopo aver tirato via l'aglio, versiamole in padella: facciamole cuocere a fiamma viva sino a quando non inizieranno ad ambrarsi. Tritiamo finemente la maggiorana e aggiungiamola alle zucchine, saliamo e pepiamo a piacere.

 

Scoliamo la pasta qualche minuto prima della cottura al dente e versiamola nella padella assieme alle zucchine.

Abbiate cura di tenere da parte l'acqua di cottura che, a questo punto, sarà ricca di amido: aggiungetene un mestolo in padella e continuate così la cottura della pasta, mantecandola a fiamma sostenuta.

Aiuatevi con un cucchiaio da cucina e muovete di continuo la pasta (come fareste per un risotto): questo movimento farà in modo che si formi una cremina in modo del tutto naturale!!

 

Assaggiate la pasta per tenere sotto controllo la cottura aggiungendo, se necessario, altra acqua lasciando asciugare sempre bene quella precedente.

Una volta cotta, versate qualche altro cucchiaio d'acqua di cottura e una manciata di Parmigiano Reggiano: mescolate e la pasta acquisterà cremosità senza bisogno di aggiungere altro. Impiattate e...buon appetito!

Ti è piaciuta la ricetta? Cosa aspetti: commenta!!!