LogoPdTLineareNEWVERSION
LogoPdTLineareNEWVERSION

Privacy Policy

Cookie Policy

Tutti i diritti relativi a testi e fotografie presenti su questo sito appartengono a www.prendiamocideltempo.it, nella persona di Vincenzo Schinella. E’ proibita la riproduzione, anche parziale, in ogni forma o mezzo, nonché la pubblicazione o la redistribuzione di testi, contenuti e fotografie senza esplicito permesso dell’autore. Copyright Prendiamoci del Tempo© 2018- 2020. Created by Vincenzo Schinella. All Rights Reserved.​

prendiamocideltempo.it

Fico

Natura, Naturopatia, natura, rimedi naturali, prendiamoci del tempo, prendiamocideltempo, cure naturali, naturopatia, erbe medicinali, medicina naturale, fichi, fico, fica, frutta,

Fico

Un albero conosciuto già da Egizi, Greci e Romani!

0012fico-1587305690.jpg

Albero meraviglioso e solare, al fico si legano tantissimi miti e leggende sin dai tempi antichi, probabilmente, per la straordinaria dolcezza dei sui frutti che ci sa regalarci durante le torride giornate estive.

 

Originario del bacino del Mediterraneo e del Medio Oriente, l'albero del fico (Ficus Carica) era già molto apprezzato dagli antichi Egizi perché conosciuto come alimento molto nutriente, energetico e rinforzante.

Nell’antichità gli atleti greci e romani si cibavano quasi esclusivamente di fichi, mentre Plinio il Vecchio li apprezzava come anti-rughe. Già dai tempi antichi fu utilizzato per disturbi interni dell’apparato digerente e urinario ed esterni per ulcere e piaghe.

 

I rametti della pianta e le foglie, se incisi, generano un latte bianco e appiccicoso usato in passato per guarire da verruche o altre escrescenze della pelle. E’ un albero da frutto di cui si utilizzano essenzialmente i frutti, le foglie e in particolare le gemme dei giovani rami ricche di numerosi principi attivi che conferiscono alla pianta notevoli proprietà fitoterapiche.

 

La parte di pianta dotata di proprietà officinali è proprio costituita dai frutti, dalle foglie e soprattutto dalle gemme! I principi attivi sono fibre, mucillagini, zuccheri, enzimi, cumarine, acidi organici, terpeni, etc…ed inoltre Vit A, vitamine del gruppo B, Vit C e PP ; poi ci sono i sali minerali come calcio, ferro, cromo, magnesio.

 

Le gemme fresche, da cui si ricava il macerato glicerico, sono la parte più interessante della pianta dal punto di vista fitoterapico perché contengono degli #enzimi che rendono il Ficus un ottimo alleato dello stomaco!!!!

 

Esercita inoltre un’attività calmante e disinfiammante. Avendo un'azione regolativa a livello del sistema neurovegetativo è utile nelle turbe della motilità e secrezione gastroduodenale, nelle dispepsie, nelle gastriti, nell’iper secrezione acida, in caso di fame nervosa, conto il reflusso gastroesofageo, ma soprattutto è considerato il rimedio delle manifestazioni psicosomatiche della sfera digestiva!!!

 

E se semplicemente amiamo i suoi frutti, ricordiamo che i fichi forniscono energia immediata e sono ottimi nella prevenzione di crampi, grazie alla concentrazione di minerali! Sono quindi un ottimo cibo per gli #atleti. Utili in tutti i casi in cui servono cibi nutrienti ed energizzanti: in adolescenti, convalescenti, donne in gravidanza, anziani e sportivi.

Hai domande o curiosità? Cosa aspetti: commenta!!!