LogoPdTLineareNEWVERSION
LogoPdTLineareNEWVERSION

Privacy Policy

Cookie Policy

Tutti i diritti relativi a testi e fotografie presenti su questo sito appartengono a www.prendiamocideltempo.it, nella persona di Vincenzo Schinella. E’ proibita la riproduzione, anche parziale, in ogni forma o mezzo, nonché la pubblicazione o la redistribuzione di testi, contenuti e fotografie senza esplicito permesso dell’autore. Copyright Prendiamoci del Tempo© 2018- 2020. Created by Vincenzo Schinella. All Rights Reserved.​

prendiamocideltempo.it

Malva

Natura, Naturopatia, natura, rimedi naturali, prendiamoci del tempo, prendiamocideltempo, curarsi con le erbe, cure naturali, naturopatia, erbe, erbe medicinali, medicina naturale, malva,

Malva

Pianta magica e colorata, ottimo antinfiammatorio

0014malva-1588603296.jpg

La malva (Malva Silvestris) è una pianta erbacea appartenente alla famiglia delle malvaceae. Cresce nei prati o ai bordi delle strade di campagna in zone pianeggianti e i suoi fiori sono composti da cinque petali violetti a forma di cuore!

 

Le sue proprietà emollienti e antinfiammatorie la rendono una pianta molto usata in erboristeria, ma troviamo un suo utilizzo anche in cucina come aggiunta nelle insalate o nelle zuppe.

 

I suoi principi attivi sono costituiti per lo più da mucillagini, polisaccaridi dalle proprietà emollienti, sedative, leggermente lassative , che rendono la malva molto utile in diversi casi.

 

La malva ha grandi proprietà emollienti, calmanti e idratanti utili da sfruttare in caso di infiammazioni delle mucose, quindi agisce sullo stomaco e sull’intestino per rinfrescare e sfiammare (bruciore, gastrite, colite...).

Agisce anche sulle vie respiratorie in caso di tosse, bronchite, accumuli di muco e anche in caso di infiammazione della gola (faringite, tracheite) proteggendola da agenti irritanti.

 

Ha un effetto leggermente lassativo che sfrutta l’azione meccanica delle mucillagini, le quali formano nell’intestino una specie di gel che favorisce l’eliminazione delle feci; per cui l’uso della malva è consigliato anche in caso di stitichezza.

 

Considerata una vera panacea per tutti i mali, la malva funziona meravigliosamente anche in associazione con altre erbe curative, quali per esempio la camomilla o la calendula. Non ha controindicazioni ed è una delle piante più sicure.

 

Proviamo ad utilizzarla sotto forma di decotto o infuso come rimedio casalingo per i nostri disturbi o semplicemente sorseggiamola durante i nostri piacevoli momenti di relax.

Hai domande o curiosità?! Cosa aspetti: commenta!