LogoPdTLineareNEWVERSION
LogoPdTLineareNEWVERSION

Privacy Policy

Cookie Policy

Tutti i diritti relativi a testi e fotografie presenti su questo sito appartengono a www.prendiamocideltempo.it, nella persona di Vincenzo Schinella. E’ proibita la riproduzione, anche parziale, in ogni forma o mezzo, nonché la pubblicazione o la redistribuzione di testi, contenuti e fotografie senza esplicito permesso dell’autore. Copyright Prendiamoci del Tempo© 2018- 2020. Created by Vincenzo Schinella. All Rights Reserved.​

prendiamocideltempo.it

Danubio salato

Cucina, Pane, Pizza, Lievitati, Fastfood, cucina, prendiamoci del tempo, prendiamocideltempo, fastfood, lievitati, lievito madre, lievito, lievito naturale, danubio, danubio salato, mortazza, ripieno, ripieni,

Danubio salato

Soffici palline golose

111danubio-salatoa-1588235944.jpg

Il danubio salato è un lievitato che vi darà soddisfazione estrema. E' morbido, pieno di ogni ben di dio, goloso e anche pratico dal momento che ogni singola porzione si può staccare e si può mangiare comodamente usando le mani! Una preparazione lenta, meticolosa ma che regala enormi soddisfazioni e, diciamocelo chiaramente, grandi piaceri a tavola!!! #prendiamocideltempo perchè la forza di questo lievitato sta tutta nella personalizzazione dei ripieni di ogni singola porzione! Sbizzarritevi e fatevi suggerire le farce dalla vostra fantasia!!!


Il Piatto

 

Difficoltà: bassa

Preparazione: 12h (per la lievitazione) 25-35minuti (per la cottura)

Cottura: per una tortiera a cerniera da 26cm

Dosi: In forno

Costo: basso


gr Ingredienti

 

Per l'impasto

 

  • 500gr di farina (W250-270)
  • 300ml di latte intero
  • 50ml di acqua
  • 30gr di burro
  • Un cucchiaino abbondante di sale
  • Un cucchiaino raso di zucchero
  • 4gr di lievito di birra (o 90 gr di lievito madre)

 

 

Per il ripieno

  • Mozzarella, Mortadella, Prosciutto cotto e crudo, Speck, Acciughe e quello che suggerisce la vostra fantasia

Realizzazione

 

L'impasto

Setacciate la farina nella ciotola della planetaria e inserite la frusta a gancio.

Azionate la planetaria e aggiungete man mano il latte in cui avrete fatto sciogliere il lievito di birra.

Una volta incorporato il latte, aggiungete l' acqua a filo sempre continuando ad impastare.

Finita di inserire l'acqua, portate l'impasto ad incordatura per far sviluppare al meglio la maglia glutinica che poi vi porterà ad avere un Danubio soffice soffice!

Una volta incordato l'impasto, incorporate, poco per volta, il burro che avrete portato a temperatura ambiente.

Aggiungete, infine, il sale e lo zucchero.

Tutto il processo dell'impasto dovrà durare all'incirca 25-30 minuti ad una velocità media: evitate di surriscaldare troppo l'impasto in fase di esercizio della planetaria. Semmai, interrompete, passate l'impasto qualche minuto in frigo e riprendete.

 

Ultimato l'impasto, mettetelo in una ciotola e ripiegatelo su se stesso per tre volte, una ogni 20minuti.

 

Trascorso il tempo dopo il terzo giro di pieghe, andremo a 'chiudere' l'impasto per poi metterlo a lievitare sino a quando raddoppierà il suo volume.

 

Se non avete pratica o dimestichezza con pieghe, chiusure e pirlature dell'impasto, date un'occhiata a questo tutorial che vi spiega come fare!!!

Formatura e cottura

Una volta raddoppiato il volume, procedete in questo modo.

Attrezzatevi di bilancia e staccate dall'impasto tante porzioni di 70gr.

Ne ricaverete circa 12.

 

Fate delle sfere facendo ruotare l'impasto su un piano all'interno del palmo della mano: apritelo, inseritevi al centro il ripieno che avreste scelto, richiudete, pirlate e adagiatele nella tortiera.

111danubio-salatob-1588246537.jpg

Mettete in forno, spento, a lievitare per la seconda volta.

Quando vi accorgerete che l'impasto ha preso a lievitare e le vostre palline hanno aumentato il loro volume, iniziando a chiudere gli spazi tra di loro, sarà l'ora di infornare e cuocere in forno preriscaldato, in modalità ventilata a 160°C.

111danubio-salatoc-1588246622.jpg

Spennellate le palline con del latte, infornate per circa 30-35 minuti e...buon appetito!!!

Ti è piaciuta la ricetta? Cosa aspetti: commenta!!!