LogoPdTLineareNEWVERSION
LogoPdTLineareNEWVERSION

Privacy Policy

Cookie Policy

Tutti i diritti relativi a testi e fotografie presenti su questo sito appartengono a www.prendiamocideltempo.it, nella persona di Vincenzo Schinella. E’ proibita la riproduzione, anche parziale, in ogni forma o mezzo, nonché la pubblicazione o la redistribuzione di testi, contenuti e fotografie senza esplicito permesso dell’autore. Copyright Prendiamoci del Tempo© 2018- 2020. Created by Vincenzo Schinella. All Rights Reserved.​

prendiamocideltempo.it

Spaghetti all'acqua di merluzzo

Cucina, Primi, primi, cucina, prendiamoci del tempo, prendiamocideltempo, omega3, pesce azzurro, pesce, omega 3, primi piatti, cucina semplice, merluzzo, merluzzetti, ricette leggere,

Spaghetti all'acqua di merluzzo

Delicati e leggeri, con il mare dentro.

119spaghetti-acqua-di-merluzzoa-1588352676.jpeg

Capita anche a voi di avere voglia di un piatto semplice, leggero ma pieno di gusto? Ecco: se siete in preda ad una voglia simile, questi spaghetti all'acqua di merluzzo, sono perfetti. Perché hanno dentro tutto il sapore del mare e si preparano senza particolari condimenti: con qualche giusto passaggio, tirerete fuori un piatto delicatissimo in cui la carne morbida e umida del merluzzo saprà farbi dimenticare anche la dieta. Si: avete letto bene... strano per questo blog, ma è un piatto che va bene anche durante la dieta!


Il Piatto

 

Difficol: bassa

Preparazione: 40 minuti

Cottura: in pentola, sul fuoco

Dosi: 4 persone

Costo: medio


Ingredienti

 

  • 320gr di spaghetti
  • 1 merluzzo fresco di circa 800gr
  • Capperi
  • Olio E.V.O.
  • Qualche spicchio d'aglio
  • Sale q.b.
  • Prezzemolo q.b.
  • Sedano q.b.
  • Pepe nero q.b.

Realizzazione

 

Iniziate dalla pulitura del merluzzo che poi taglierete a tranci.

In un tegame capiente versate l' olio evo, aggiungete l' aglio, il sedano e fate andare per un paio di minuti.

Aggiungete il merluzzo, compresa la testa. Fatelo scottare lievemente su tutti i lati e, quindi, aggiungete mezzo litro circa di acqua e salate.

119spaghetti-acqua-di-merluzzob-1588352929.jpeg

Realizzeremo un brodo molto lento stando sempre molto attenti alla cottura del pesce: dovremo tirarlo via dall'acqua non appena sarà cotto lasciando ancora cuocere la testa e la lisca centrale in modo da dar sapore all'acqua.

Una volta ridotta l'acqua di un terzo, filtratela con un colino a maglie strette e tenetela in temperatura.

 

Fate cuocere gli spaghetti in abbondante acqua salata e scolateli con qualche minuto d'anticipo rispetto al tempo di cottura indicato sulla confezione.

 

Finirete di cuocerli nell'acqua di merluzzo con una #mantecatura a fuoco basso.

Versate dell'acqua di merluzzo in un tegame e aggiungete gli spaghetti appena scolati.

 

Procedete sino alla cottura completa, regolando semmai di sale e continuando a mantecare aggiungendo altra acqua di merluzzo.

 

A cottura ultimata, versate un filo d'olio Evo e aggiungete il merluzzo pulito precedentemente.

 

Impiattate finendo con una spolverata di prezzemolo, dei capperi tritati grossolanamente, una macinata di pepe nero, un filo di olio evo a crudo e ...buon appetito!!!

Ti è piaciuta la ricetta? Cosa aspetti: commenta!!!