LogoPdTLineareNEWVERSION
LogoPdTLineareNEWVERSION

Privacy Policy

Cookie Policy

Tutti i diritti relativi a testi e fotografie presenti su questo sito appartengono a www.prendiamocideltempo.it, nella persona di Vincenzo Schinella. E’ proibita la riproduzione, anche parziale, in ogni forma o mezzo, nonché la pubblicazione o la redistribuzione di testi, contenuti e fotografie senza esplicito permesso dell’autore. Copyright Prendiamoci del Tempo© 2018- 2020. Created by Vincenzo Schinella. All Rights Reserved.​

prendiamocideltempo.it

Crostata con crema

Cucina, Dolci, cucina, prendiamoci del tempo, prendiamocideltempo, dolci, frolla, pasta frolla, crema pasticcera, crema, crostata alla crema, crostata di fragole, crostata, panna montata, panna, fragole, fragola,

Crostata con crema

Ogni tanto, anche un dolce si può fare! Io negli anni ho perfezionato alcune ricettine e adesso rappresentano la mia comfort zone.

140crostata-alla-cremaa-1589185453.jpeg

Ogni tanto, anche un dolce si può fare! Io negli anni ho perfezionato alcune ricettine e adesso rappresentano la mia comfort zone. Per chi, come me, non è avvezzo alla realizzazione di dolci (tranne che non siano lievitati glutinici, s'intende!) avere a disposizione delle ricette di base poi da comporre in modo diverso torna sempre utile. 

Come nel caso di questa crostata realizzata con la mia frolla e la mia crema pasticcera. Niente di complesso ma tutto molto goloso: uno strato di panna e fragole come se non ci fosse un domani, per finire. 

Durante il periodo estivo la trovo anche un'ottima alternativa per una colazione fresca e ricca di tutto ciò di cui abbiamo bisogno per affrontare la giornata!


Il Piatto

 

Difficoltà: bassa

Preparazione: 60min (più 2h tra riposo della frolla e raffreddamento dopo la cottura)

Cottura: in teglia e in pentola, in forno e sul fuoco

Dosi: per uno stampo di 23-24cm

Costo: basso


Ingredienti

 

Per la frolla

  • 300gr di farina 00
  • 80gr di burro
  • 2 uova
  • 90gr di zucchero
  • Scorza grattugiata di mezzo limone


Per la crema

  • 3 tuorli
  • 1/2 litro di latte intero
  • 120gr di zucchero
  • 40gr di amido
  • Un limone biologico non trattato

 

  • 500gr di fragole
  • 250ml di panna liquida
  • 2 cucchiai di zucchero
  • qualche cucchiaio di limocello

Realizzazione

 

La frolla

In una ciotola versate le uova, lo zucchero e la scorza del limone grattugiata. Iniziate ad impastare e, mano a mano, aggiungete la farina e quindi il burro a temperatura ambiente (dovrà essere morbidissimo ma non liquido).

L'impasto dovrà durare pochi minuti per evitare di scaldare troppo il burro.

Formate una palla con l'impasto, avvolgetela in pellicola trasparente e ponetela in frigo per almeno 1 ora.

La crema pasticcera

Versate il latte in un bollitore, aggiungete la scorza di un limone, e portatelo quasi a bollore. Nel frattempo, in un tegame, versate i tuorli e lo zucchero: amalgamateli con una frusta senza montarli e incorporate l'amido sempre mescolando.

Ponete sul fuoco e aggiungete a filo il latte continuando a mescolare per evitare la formazione di grumi.

Utilizzando questo procedimento, la crema si addenserà in pochi minuti.

140crostata-alla-cremab-1589185362.jpeg

Componiamo la crostata alla crema

Infarinate per bene il piano di lavro e con l'aiuto del mattarello stendete quasi tutta la frolla: lasciatene da parte circa 1/4 che vi servirà per formare il bordo.

Una volta stesa e adagiata la frolla nello stampo da crostata, formate i bordi e rifinite. 

Stendetevi sopra la crema pasticcera e infornate a 160°C in modalità statica per circa 40-45minuti.

 

Cotta la crostata, fatela raffreddare.

 

Montate la panna a neve ferma aggiungendo (se utilizzerete una panna non zuccherata!) un cucchiaio di zucchero.

 

Preparate anche le fragole (o altra frutta di stagione) affettandole e lavorandole con un chucchiaio di zucchero e qualche cucchiaio di limoncello per formare uno sciroppo: questo renderà più golose le vostre fragole conferendo anche un aspetto lucido ed evitandone l'ossidazione!

140crostata-alla-cremac-1589185399.jpeg

Quando la vostra crostata si sarà freddata completamente stendetevi sopra uno strato di panna e decoratela con le fragole a vostro piacimento!

 

Fate stare ancora qualche minuto in frigorifero e... buon appetito!!!