LogoPdTLineareNEWVERSION
LogoPdTLineareNEWVERSION

Cookie Policy

Privacy Policy

Tutti i diritti relativi a testi e fotografie presenti su questo sito appartengono a www.prendiamocideltempo.it, nella persona di Vincenzo Schinella. E’ proibita la riproduzione, anche parziale, in ogni forma o mezzo, nonché la pubblicazione o la redistribuzione di testi, contenuti e fotografie senza esplicito permesso dell’autore. Copyright Prendiamoci del Tempo© 2018- 2020. Created by Vincenzo Schinella. All Rights Reserved.​

Frittata di cipolle e patate

20-06-2021 00:00

Prendiamoci del Tempo

Tutto il resto, Food porn, Piatti unici, Comfort food, frittata, uova, secondi, fantozzi, frittatona di cipolla, familiare ghiacciata, cipolle ,

Frittata di cipolle e patate

Vi piace il calcio?! Lo sport, dico: che il minerale, ad iniziare dalla mia età in su, più che una questione di piacere inizia ad essere una necessità...

194frittatadicipolla-1624120176.jpg

Vi piace il calcio?!

Lo sport, dico: che il minerale, ad iniziare dalla mia età in su, più che una questione di piacere inizia ad essere una necessità!

Io col calcio-sport, ho un rapporto praticamente asessuato anche se ero un gran tifoso, in gioventù e non me ne perdevo una.

Quando, poi, si iniziò a ragionare di azioni bancarie e non giocate, capii ineluttabilmente che la cosa non mi avrebbe più interessato. 

E così fu. SSSSSSSSI: sono noioso, vecchio, e asociale anche su questo argomento!

Però io ora vi dico: Ragionier Fantozzi e Inghilterra Italia valevole per la qualificazione della Coppa del Mondo!

Uno dei dipinti più veritieri e realistici mai immortalati in una pellicola, di quello che è l'approccio italico a questi eventi: quando gioca la Nazionale, strade via via sempre più deserte man mano che la finale si avvicina, e tutti davanti alla TV. Perciò, anche se io raramente mi appassiono persino alle partite della Nazionale (Dio l'abbia in gloria e sia sempre vincente nunc et in hora mortis nostrae, amen!) mi rendo conto che la ricetta della frittatona di cipolla sia fondamentale in questi casi.

Io ci ho messo anche le patate altrimenti poi sarebbe rimasta più digeribile e addio al rutto libero!!!


Il Piatto

 

Difficoltà: molto bassa

Preparazione: 30 minuti

Cottura: In padella antiaderente, sul fuoco

Dosi: 4 persone

Costo: molto basso


Ingredienti

 

  • 6 Uova medie
  • 3 cipolle rosse di tropea
  • 1 patata di dimensione medie
  • Olio E.V.O. q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe nero q.b.
  • Una presa di Parmigiano Reggiano

Realizzazione

 

Iniziate a pellare la patata e tagliatela a dadini piccoli: mettete in un colapasta e lavate sotto acqua corrente per far perdere più amidi possibili. 

Pulite anche le cipolle ed affettatele a rondelle non troppo sottili..

In una terrina, rompete le uova, salatele, pepatele e sbattetele energicamente con una forchetta. Aggiungete una presa di Parmigiano e mescolate ancora. 

In una padella antiaderente, versate un generoso fondo di olio evo, aggiungete i dadini di patata sgocciolati ed asciugati e fate andare a fiamma media. Appena l'olio inizierà a friggere, abbassate la fiamma, e fate cuocere per un paio di minuti.

Aggiungete, quindi, le cipolle tagliate a rondelle.

Fate cuocere a fiamma bassa per il tempo necessario: circa 5 minuti.

Regolate di sale.

Cotte le cipolle e le patate, versate in padella le uova sbattute, coprite, abbassate la fiamma e fate andare fino a quando la frittata si sarà cotta sul fondo della padella

Rigirate, quindi, la frittata aiutandovi con lo stesso coperchio e finite la cottura.

Servite ben calda, con una familiare ghiacciata (noADV), tanto, tantissimo pane casereccio e... buon appetito!

Ti è piaciuta la ricetta? Cosa aspetti, commenta!

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder