logopdtlinearenewversion
logopdtlinearenewversion

Cookie Policy

Privacy Policy

Tutti i diritti relativi a testi e fotografie presenti su questo sito appartengono a www.prendiamocideltempo.it, nella persona di Vincenzo Schinella. E’ proibita la riproduzione, anche parziale, in ogni forma o mezzo, nonché la pubblicazione o la redistribuzione di testi, contenuti e fotografie senza esplicito permesso dell’autore. Copyright Prendiamoci del Tempo© 2018- 2020. Created by Vincenzo Schinella. All Rights Reserved.​

Polvere di limoni

03-09-2021 01:00

Prendiamoci del Tempo

Tutto il resto, Le basi, prendiamoci del tempo, prendiamocideltempo, polvere , limone di sicilia, polvere di limone,

Polvere di limoni

Questa è una di quelle robe che a me piace fare e delle quali a molti non frega nulla. Però qui, su questo blog, il valore del Tempo e la preziosità delle...

201polveredilimoni-1629453411.jpg

Questa è una di quelle robe che a me piace fare e delle quali a molti non frega nulla. Però qui, su questo blog, il valore del Tempo e la preziosità delle azioni lente hanno un significato profondo.

Belli gli aromi sintetici e quelli acquistabili comodamente dallo scaffale del super. Ma vuoi mettere la bellezza e il gusto incomparabile se te li fai tu in casa?!

Dovremmo iniziare ad invertire le tendenze del consumo, non me ne abbiano le aziende e i produttori in genere: ma non è un discorso di romanticismo del tipo 'si stava meglio quando si stava peggio', è invece un discorso legato al dover ripensare davvero le dinamiche che ci spingono ad accelerare sempre di più i tempi accorciando quel processo prezioso che parte dalla produzione ed arriva alla tavola.

Io, oramai, tutto ciò che è fattibile in casa senza dover scendere nella psicosi o nell'integralismo, me lo faccio: dagli aromi per i miei panettoni, alle sfoglie per le mie lasagne, passando per le olive in salamoia per i miei aperitivi.

Tutto il resto, cerco di sceglierlo nel modo più etico possibile, evitando tutti quei prodotti che impattano in modo serio e definitivo sulla biodiversità.

Ora basta altrimenti divento pesante.

Fatevi sta polvere di limoni ed usatela nei vostri dolci o sui vostri piatti di pesce ed evitate di usare quella roba in busta e in fiala.


Il Piatto

Difficoltà: molto bassa

Preparazione: 10-12 ore

Cottura: in essiccatore

Dosi: per 100-150gr di polvere

Costo: molto basso


Ingredienti

  • 3kg di limoni biologici

Realizzazione

Due precisazioni prima di iniziare.

La prima: la mia polvere di limone è verdastra perché ho utilizzato il limone verdello siciliano, che si produce solo sulla fascia costiera che va da Catania a Taormina (...anche prima di Taormina, ad esser precisi...) e nasce grazie ad una tecnica agronomica specifica attuata in luglio, per poi maturare a luglio dell'anno successivo.

La seconda: avrete bisogno di un essiccatore. Sono mesi che provo a fare una polvere decente a livello aromatico usando forno, microonde e altre duavolerie. Nulla, serve un essiccatore che, per inciso, si trova oramai a poche decine di euro dal momento che non serve per una cucina stellata!!!

Adesso che ho ho fatto il sermone, in tre righe vi spiego la ricetta!!!

Lavate i limoni e con un pelapatate, privateli della scorza evitando di asportare la parte bianca.

Disponete le scorze nell'essiccatore ed azionatelo impostando una temperatura di circa 70°C.

Portate ad essiccazione. Col mio, ci sono volute circa 11 ore ma so che la tempestica varia a seconda dell'efficienza dell'elttrodomestico.

Fate freddare le scorze e riducetele in polvere con un robot da cucina a lame. Mettete la polvere in un barattolo e conservate in luogo asciutto e buio. 

Se eviterete condense interne al barattolo, la polvere rimarrà intatta per mesi

Detto ciò.. buon appetito!!!

Ti è piaciuta la ricetta? Cosa aspetti: commenta!!!

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder