LogoPdTLineareNEWVERSION
LogoPdTLineareNEWVERSION

Privacy Policy

Cookie Policy

Tutti i diritti relativi a testi e fotografie presenti su questo sito appartengono a www.prendiamocideltempo.it, nella persona di Vincenzo Schinella. E’ proibita la riproduzione, anche parziale, in ogni forma o mezzo, nonché la pubblicazione o la redistribuzione di testi, contenuti e fotografie senza esplicito permesso dell’autore. Copyright Prendiamoci del Tempo© 2018- 2020. Created by Vincenzo Schinella. All Rights Reserved.​

Melanzane alla scapece

26-06-2020 17:05

Prendiamoci del Tempo

Cucina, Piatti tipici regionali, Contorni, frittura, prendiamoci del tempo, prendiamocideltempo, contorni, melanzana, melanzane, agrodolce, menta, melanzane fritte, melanzane alla scapece, scapece,

Melanzane alla scapece

Il contorno perfetto. E se non proprio perfetto perché pensate, non a torto, che la perfezione sia irraggiungibile, diciamo che ci va vicino.

149melanzaneallascapece-1593100464.jpeg

Il contorno perfetto. E se non proprio perfetto perché pensate, non a torto, che la perfezione sia irraggiungibile, diciamo che ci va vicino.

Estivo, affatto dietetico (e questo, magari, sarà il vostro alibi per non giudicarlo perfetto!), sempre pronto all'uso dal momento che bisogna prepararlo in anticipo e si conserva per giorni in frigo grazie alla presenza dell'aceto, versatile tanto da poterlo accompagnare a formaggi, carne o pesce.

Ma voi sapete cosa mi fa davvero impazzire delle melanzane alla scapece?!

Il loro aspetto glossy glamour, quella patina traslucida e irresistibile che viene fuori dalla doppia cottura di questo contorno.

Ah, si: è fritto ma, pazienza, ce ne faremo una ragione.

Prima in olio profondo alla giusta temperatura per evitare che le melanzane facciano l'effetto spugna e assorbano olio; e poi si ripassa il tutto nell'intingolo agrodolce insaporito con menta e aglio.

Io consiglio di prepararle addirittura il giorno prima e di tenerle in frigo sino a qualche ora prima di servirle, affinché i sapori si concentrino per bene.


Il piatto

 

Difficoltà: media

Preparazione: 20 minuti (più il tempo di preparazione delle melanzane)

Cottura: in padella, sul fuoco

Dosi: per 4 persone


Ingredienti

 

  • 3 melanzane di medie dimensioni
  • 4 spicchi d'aglio
  • Menta q.b.
  • Aceto q.b.
  • Zucchero di canna q.b.
  • Sale q.b.
  • Olio di semi d'arachidi (per la frittura)
  • Olio evo q.b.

Realizzazione

 

Lavate le melanzane per bene e quindi tagliatele a pezzettoni. Io, mi tengo sui 3-4 centimetri per evitare l'effetto caponatina che, in questa preparazione, non mi piace.

Disponetele in uno scolapasta salandole lievemente e ponete sopra un piatto piano con un peso (una pentola piena di acqua andrà benissimo): in questo modo perderanno l'acqua di vegetazione che rischierebbe di farle tendere all'agro una volta cotte.

 

Trascorso il tempo necessario, che dipenderà dalla varietà della melanzana ma che comunque non sarà inferiore ad un'ora, sciaquatele velocemente e asciugatele con un panno.

 

Mandate in temperatura abbondante olio di semi di arachidi e friggete le melanzane: una frittura asciutta, dipenderà dalla quantità di olio e dalla sua temperatura. Quindi, molto olio e portatelo almeno a 180°C perché, a differenza di quanto si credono gli pseudo dietotuttologi del webbe!, friggere in tanto olio equivale a farne assorbire poco ai cibi che friggeremo!!!

 

Una volta fritte, mettetele a scolare in uno scolapasta.

 

Preparate un fondo con olio evo e l'aglio sminuzzato.

Fate andare a fiamma dolce per qualche minuto.

Aggiungete quindi qualche cucchiaio d'aceto di vino rosso, un cucchiaino di zucchero e abbontante menta spezzettata a mano.

Una volta evaporati i sentori acetici, potrete aggiungere le melanzane: regolate di sale e fate andare a fiamma viva per un paio di minuti.

 

Riponetele in una ciotola preferibilmente di vetro o di ceramica e aggiungete ancora qualche foglia di menta a crudo.

 

Fate freddare e riponete in frigo per qualche ora per poi riportarle a temperatura ambiente prima di consumarle e... buon appetito!!!

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder