LogoPdTLineareNEWVERSION
LogoPdTLineareNEWVERSION

Privacy Policy

Cookie Policy

Tutti i diritti relativi a testi e fotografie presenti su questo sito appartengono a www.prendiamocideltempo.it, nella persona di Vincenzo Schinella. E’ proibita la riproduzione, anche parziale, in ogni forma o mezzo, nonché la pubblicazione o la redistribuzione di testi, contenuti e fotografie senza esplicito permesso dell’autore. Copyright Prendiamoci del Tempo© 2018- 2020. Created by Vincenzo Schinella. All Rights Reserved.​

Maltagliati con crema di piselli e guanciale

20-08-2020 16:40

Prendiamoci del Tempo

Cucina, Primi, primi, prendiamoci del tempo, prendiamocideltempo, piatti semplici, maltagliati, primi piatti, primi veloci, primi semplici, crema di piselli, maltagliati con crema di piselli,

Maltagliati con crema di piselli e guanciale

Immaginate sin da subito questo piatto e poi, semmai, ci buttiamo in una qualche descrizione: crema di piselli, liscia, vellutata, dolce e guanciale ...

04maltagliaticoncremadipisellieguancialea-1597763782.jpeg

Immaginate sin da subito questo piatto e poi, semmai, ci buttiamo in una qualche descrizione: crema di piselli, liscia, vellutata, dolce e guanciale croccante, ruvido e sapido.

E che v'aspettavate?! La ricettina light?! 

Abbiamo già dato.

Di per se non è complesso realizzare questo piatto e anzi, vi dirò dii più: se utilizzerete i piselli freschi, potrete anche conservare la crema, surgelandola, per tirarla fuori al momento buono! 

L'arte della conserva, come vedete, può passare anche per piatti meno canonici del solito.

Come quasi ogni mia ricetta in cui viene utilizzato il guanciale, il grande segreto sta nel farlo sudare per bene in padella, così da sciogliere il grasso e mantecarci la pasta in modo deciso. 

Altro, piccolo consiglio.

Se utilizzate i piselli freschi, fatevi furbi: mettete una grande ciotola in mezzo al tavolo, radunate attorno tutta la famiglia e sbaccellateli assieme raccontando a turno una storia breve.

Prendetevi del tempo, condividetelo in modo utile e costruttivo.

Questa ricetta, su Prendiamoci del Tempo, è stata realizzata in collaborazione con la CreateIkohs e il suo Triumph Inox Pro.


Il piatto

 

Difficoltà: bassa

Preparazione: 50 minuti

Cottura: in padella e in pentola, sul fuoco.

Dosi: per 4 persone


Ingredienti

 

  • 320gr di maltagliati (io ho usato le Forcelle della Alberto Poiatti)
  • 260gr di piselli già sgusciati
  • 80ml di acqua
  • Mezza cipolla
  • Qualche foglia di menta
  • 100gr di guanciale
  • sale q.b.
  • Olio evo q.b.

Realizzazione

 

Iniziamo dalla preparazione dei piselli.

Qua avete due strade: utilizzare dei piselli freschi, che dovranno essere pesati senza baccello, o quelli surgelati.

Nel caso optaste per la seconda, ricordatevi di passare per qualche secondo sotto l'acqua correnti i piselli che, comunque, dovranno essere messi a cuocere ancora surgelati.

Per la realizzazione di questa ricetta ho utilizzato il Triumph Inox: aggiungiamoci l'acqua, i piselli, la cipolla sminuzzata, qualche foglia di menta e il sale.

A questo punto, montato il tappo superiore basterà impostare il selettore sulla funzione 'Zuppe' ed avviare il programma.

Nel caso di piselli freschi, facciamo andare per circa 30 minuti; se userete quelli surgelati, portiamo la cottura anche a 45 minuti.

Terminata questa fase, passiamo alla funzione 'Purè' e avviamo il programma per ottenere una crema vellutata e liscia.

159maltagliaticoncremadipisellieguancialeb-1597934411.jpeg

Se non utilizzate il Triumph, procedete in questo modo.

Versate gli ingredienti per la crema di piselli in una casseruola, fate andare a fuoco alto per i primi minuti, coprite e lasciate cuocere lentamente. Abbiate cura di rimestare, di tanto in tanto controllando anche che l'acqua non evapori completamente: semmai, aggiungetene dell'altra già calda.

Ultimata la cottura, utilizzando un mixer ad immersione, frullate tutto sino ad ottenere una crema dalla consistenza liscia e vellutata.

La crema di piselli, a questo punto può anche essere conservata in frigo o, come vi dicevo se usate i piselli freschi, congelata. 

Tagliate il guanciale a listarelle e mettetelo in padella antiaderente senza altro. Fate andare a fiamma bassa per farlo sudare. Continuate mescolandolo di tanto in tanto. 

Man mano che sarà bello croccante, tiratelo fuori dalla padella nella quale lascerete il suo grasso.

Calate la pasta e scolatela un paio di minuti prima della fine cottura. 

Tuffatela nella padella con il grasso del guanciale e non abbiate paura! Sono gli unici grassi che useremo!

 

Iniziate a mantecare vigorosamente aggiungendo dell'acqua di cottura: i grassi del guanciale dovranno emulsionarsi e formare una crema.

Solo a questo punto, iniziate ad aggiungere la crema di piselli: poco per volta e facendola incorporare bene alla pasta.

Ancora, in questa fase, se necessario aggiungete qualche altro cucchiaio di acqua di cottura per raggiungere la cremosità che di più vi piace.

Impiattate, finendo con le listarelle di guanciale croccante che avevate messo da parte e … buon appetito!

Ti è piaciuta la ricetta? Cosa aspetti: commenta!!!

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder